Dopo il sesto posto assoluto conquistato lo scorso anno, il veloce pilota bolognese conferma la propria presenza nel campionato approdando nella prestigiosa scuderia partner di JAS Motorsport. Il via dall’inedito Balaton Park nel weekend del 26-28 Aprile

Si rinnova la sfida nel TCR Eastern Europe per Giacomo Ghermandi. Dopo una prima annata vissuta da protagonista, che lo ha visto concludere al sesto posto assoluto centrando il primo podio nella categoria, anche la stagione 2024 vedrà il grintoso pilota bolognese ai nastri di partenza della competitiva serie est europea, con l’obiettivo di continuare la propria scalata verso i vertici della classifica. Per intraprendere questa nuova avventura, il veloce ‘Jack’ unirà le proprie forze con quelle del team MM Motorsport, scuderia bergamasca forte di una lunga esperienza nel mondo delle competizioni Turismo e punto di riferimento di JAS Motorsport, partner ufficiale Honda.

Ghermandi farà dunque il proprio esordio a bordo di una vettura della Casa giapponese, prendendo parte alle sei tappe previste dal calendario al volante della Honda Civic Type R TCR schierata dal team capitanato da Emanuele Alborghetti e Giovanna Aiello. Anche per la compagine lombarda si tratterà del debutto nel campionato est europeo, dopo i numerosi successi conquistati negli ultimi anni che le hanno consentito di fregiarsi del titolo di vice-campioni 2023 nel TCR Italy e nella Coppa Italia Turismo.

Dopo la fruttuosa esperienza maturata lo scorso anno nella categoria al volante dell’Audi RS3 LMS, per Ghermandi si tratterà ora di intraprendere una nuova sfida in un contesto estremamente competitivo e che promette di regalare un confronto sicuramente equilibrato tra i vari contendenti al via. Il primo round stagionale andrà in scena nel weekend del 26-28 Aprile sul nuovissimo Balaton Park (Ungheria), prima di trasferirsi tre settimane più tardi in Austria per l’appuntamento in programma sul Red Bull Ring. Il mese di Giugno vedrà i protagonisti del TCR Eastern Europe sfidarsi sullo Slovakia Ring, mentre dopo la pausa estiva vi saranno i round di Most (2-4 Agosto), Brno (6-8 Settembre) e Salzburgring (20-22 Settembre) a completare la stagione.

Giacomo Ghermandi: “Sono davvero felice e orgoglioso di poter annunciare la mia presenza nel TCR Eastern Europe 2024 con i colori di MM Motorsport. Per me si tratta di una conferma fortemente voluta in un campionato nel quale già lo scorso anno mi sono tolto diverse soddisfazioni, riuscendo a cogliere il mio primo podio e ad inserirmi immediatamente alle spalle dei piloti ufficiali nella classifica finale. Avrò l’opportunità di gareggiare con un team che ha dimostrato di credere in questo progetto e nelle mie potenzialità: per loro si tratterà di un debutto in questo contesto, ma l’esperienza ed i risultati conquistati nel corso delle ultime stagioni parlano da soli e rappresentano una garanzia in termini di professionalità e passione. Sarà una bella sfida anche perché mi presenterò in Ungheria dovendo conoscere la vettura e senza aver potuto svolgere finora dei test, visto che le tempistiche non ce lo hanno permesso: cercheremo di sfruttare al massimo le sessioni di test collettivi del Giovedì e quelle di prove libere in programma l’indomani, per poi presentarci nelle migliori condizioni possibili in qualifica e gara. In ogni caso siamo consapevoli che quello del Balaton sarà un weekend di apprendistato e utile per migliorare la conoscenza reciproca, anche se il mio obiettivo finale è chiaramente quello di alzare ulteriormente l’asticella e migliorare il piazzamento colto lo scorso anno. Non sarà facile, poiché il livello di competitività è cresciuto ulteriormente: non mancheranno avversari tosti e insidiosi, ma da parte nostra cercheremo di fare il massimo rendendo la vita difficile a chiunque. Sarà una sfida entusiasmante: ringrazio MM Motorsport per questa opportunità e tutti i miei partner per il supporto, nella convinzione che saremo in grado di toglierci delle belle soddisfazioni!”

Emanuele Alborghetti (Team Principal MM Motorsport): “Non vediamo l’ora di iniziare questa nuova sfida in un contesto di respiro internazionale. Giacomo è un pilota molto veloce e sono sicuro che nel corso dell’anno saprà concretizzare il suo altissimo potenziale” ha commentato. “Il TCR Eastern Europe è il quarto campionato in cui saremo coinvolti quest’anno, il nostro 2024 è decisamente impegnativo e abbiamo voluto aggiungere una sfida su un terreno per noi nuovo e tutto da scoprire. Una scommessa che ci carica e che non vediamo l’ora di affrontare.”

Il primo round stagionale in programma sul circuito ungherese del Balaton Park vedrà la prima gara scattare nella giornata di Sabato 27 Aprile alle ore 11:25, mentre l’indomani andrà in scena la seconda manche con lo start alle 12:45. Entrambe le gare saranno trasmesse sul canale YouTube del campionato e sulla piattaforma TCR TV in diretta streaming.

GIACOMO GHERMANDI JOINS MM MOTORSPORT TO TAKE PART IN THE TCR EASTERN EUROPE

After the sixth place overall achieved last year, the fast driver from Bologna confirms his presence in the championship by joining the prestigious partner team of JAS Motorsport. The start from the new Balaton Park on the weekend of 26-28 April

The challenge in the TCR Eastern Europe is renewed for Giacomo Ghermandi. After a first year spent as a protagonist, which saw him finish in sixth place overall, achieving the first podium in the category, the 2024 season will also see the fast driver from Bologna at the starting line of the competitive Eastern European series, with the aim of continuing his climb to the top of the rankings. To embark on this new adventure, the fast ‘Jack’ will join forces with the MM Motorsport team, a Bergamo-based stable with a long experience in the world of Touring Car racing and a point of reference for JAS Motorsport, Honda’s official partner.

Ghermandi will therefore make his debut on board a car of the Japanese manufacturer, taking part in the six stages of the calendar at the wheel of the Honda Civic Type R TCR lined up by the team captained by Emanuele Alborghetti and Giovanna Aiello. For the Lombardy-based team it will also be their debut in the Eastern European championship, after the numerous successes achieved in recent years that have allowed them to boast the title of vice-champions 2023 in the TCR Italy and Coppa Italia Turismo.

After last year’s positive experience in the category at the wheel of the Audi RS3 LMS, Ghermandi will now embark on a new challenge in an extremely competitive environment that promises to provide a certainly balanced confrontation between the various contenders at the start. The first round of the season will be staged over the weekend of 26-28 April at the brand-new Balaton Park (Hungary), before moving three weeks later to Austria for the round scheduled at the Red Bull Ring. The month of June will see the protagonists of TCR Eastern Europe compete at the Slovakia Ring, while after the summer break there will be the rounds of Most (2-4 August), Brno (6-8 September) and Salzburgring (20-22 September) to complete the season.

Giacomo Ghermandi: “I’m really happy and proud to be able to announce my presence in the TCR Eastern Europe 2024 with the colours of MM Motorsport. For me it is a confirmation strongly desired in a championship in which I have already taken several satisfactions last year, being able to take my first podium and to place immediately behind the official drivers in the final classification. I will have the opportunity to compete with a team that believes in this project and in my potential: for them it will be a debut in this context, but the experience and results achieved over the last few seasons speak for themselves and represent a guarantee in terms of professionalism and passion.

It will be a great challenge, also because I will come to Hungary having to get to know the car and without having been able to made some testing so far, given that the timing has not allowed it: we will try to make the most of the collective test sessions on Thursday and the free practice sessions scheduled for the following day, to then present ourselves in the best possible condition for qualifying and the race. In any case, we are aware that at Balaton will be a weekend of apprenticeship and useful to improve our knowledge of each other, even if my ultimate goal is clearly to raise the bar even higher and improve on the placing achieved last year.

It won’t be easy, as the level of competitiveness has grown further: there will be no shortage of tough and insidious opponents, but for our part we will try to do our best, making life difficult for everyone. It will be an exciting challenge: I thank MM Motorsport for this opportunity and all my partners for their support, in the belief that we will be able to get some great satisfaction!”

Emanuele Alborghetti (Team Principal MM Motorsport): “We can’t wait to start this new challenge in an international context. Giacomo is a very fast driver and I’m sure that during the year he will be able to realize his very high potential” commented. “The TCR Eastern Europe is the fourth championship in which we will be involved this year, our 2024 is definitely challenging and we wanted to add a challenge in a territory that is new to us and yet to be discovered. A bet that energizes us and that we can’t see the end of. It’s time to face it.”

The first round of the season scheduled on the Hungarian Balaton Park circuit will see the first race start on Saturday 27 April at 11.25 am, while the second heat will take place the following day with the start at 12.45 pm. Both races will be broadcast on the championship’s YouTube channel and on the TCR TV platform in live streaming.